Skip to content
Proviamo a essere migliori

Regole del Buon Cittadino

Proviamo a essere migliori
comportamento

Regole di comporamento

  1. Rispettare le leggi, le regole, l’ambiente e la sicurezza è un dovere, non una scelta.
  2. Rispetta gli altri, sempre! Comportati come ti comporteresti con le persone a cui tieni.
  3. Le zone pubbliche sono di tutti, non tue, trattale con rispetto.
  4. L’altruismo non è una malattia, puoi anche aiutare persone che non conosci se sono in difficoltà.
  5. Il maschio alpha è quanto di peggio possa esistere nella società, aver bisogno di sentirsi superiore a qualcuno indica solo che hai dei problemi, tu non gli altri.
  6. L’unico motivo per urlare è per chiedere aiuto.
  7. Le code non sono fatte per essere saltate, pazienta come gli altri che stando in coda ti dimostrano il loro rispetto.
  8. Le persone che vivono dove vivi tu non sono nemici, non sono avversari, non sono meglio o peggio di te.
  9. Nessuno possiede zone o aree pubbliche perchè ci passa più tempo degli altri. I luoghi pubblici sono a disposizione di tutti e come tali non pretendere di avere più diritto di altri.
  10. Vandali, incivili e violenti non sono tollerati in una società civile. Comportati di conseguenza.
degrado

Regole antidegrado

  1. I rifiuti non si lasciano MAI per strada.
  2. Tenere pulito e ordinato è tuo dovere, non lasciare rifiuti vicino ai cestini solo perchè sono pieni. Cercane un altro o riporta a casa ciò che non può essere buttato, abituati a RISPETTARE IL LUOGO IN CUI VIVI.
  3. Fai la DIFFERENZIATA.
  4. NON ESSERE PIGRO e porta in DISCARICA quello che non si può buttare nei rifiuti ordinari.
  5. I rifiuti ingombranti vengono ritirati GRATUITAMENTE su appuntamento, NON FARE COME TI PARE, rispetta orari e luoghi di ritiro, SEMPRE.
  6. I MOZZICONI DI SIGARETTA NON SI BUTTANO PER STRADA, portati una bustina o buttali nei cestini dopo averli spenti.
  7. Lasciare mobili, elettrodomestici e altro per strada dimostra solo che sei INCIVILE. Per smaltire queste cose vedi PUNTO 4.
  8. Bere per strada non è vietato, lasciare BOTTIGLIE VUOTE OVUNQUE invece sì!
  9. Sporcare case e marciapiedi, rompere oggetti, danneggiare beni di pubblica utilità non è accettabile. Se ti fa sentire meglio hai bisogno di sostegno psicologico.
  10. I marciapiedi, le case e i parchi NON SONO BAGNI PUBBLICI. Vai in un BAR e chiedi educatamente di poter usare un bagno. NON E’ PROIBITO.
cani

Regole per animali: parliamo dei padroni

  1. Ci sono regole precise per possedere un cane. STUDIATELE, specie prima di prenderne uno.
  2. Il cane è specchio del padrone, non esistono cani incivili, esistono padroni incivili.
  3. Il cane è un impegno, se siete pigri il cane non fa per voi.
  4. Il cane in città passa la maggior parte del tempo in casa, portarlo al parco almeno 3 volte al giorno è il minimo di rispetto e affetto che possiate mostrare al vostro quadrupede.
  5. I marciapiedi NON SONO AREE CANI. Portare il cane a fare pipì sotto casa è da INCIVILI e dimostra mancanza di rispetto per le altre persone. Andate al parco!
  6. Se il cane sporca fuori dalle AREE CANI è vostro dovere PULIRE, non aspettatevi che lo faccia qualcuno per voi, altrimenti il cane non fa per voi.
  7. Il GUINZAGLIO non è un’opzione. Il vostro cane non è “QUELLO BUONO”, rispettate gli altri e tenetelo al guinzaglio dove ci sono altre persone. Per legge la MUSERUOLA va portata sempre dietro.
  8. I cani nei parchi, fuori dalle AREE CANI, DEVONO STARE AL GUINZAGLIO.
  9. Il cane NON è un GIOCATTOLO. Trattatelo come merita.
  10. Affidare cani a MINORI NON è CONSENTITO. Se prendete un cane siate responsabili, la pigrizia non è compatibile con l’adozione di un quadrupede.